Un giorno sulla Isola di Lussino

Visitate le isole Cherso e Lussino

Attraversando il traghetto da Krk a Cres, vieni in una nuova oasi di pace che non hai ancora sperimentato. Per sentirti pieno di polmoni in questa regione ti consigliamo di sperimentare ogni giorno sulla piccola isola di Lussino, in vari modi, pianificati o non pianificati, andare nella città di Beli all'arrivo sull'isola di Lussino e vedrai perché un posto così piccolo ha così tanto da dare.

Beli

È uno degli insediamenti di Cherso più antichi e importanti dell'isola. Nell'insediamento Beli ci sono numerose attrazioni culturali e storiche, abbondanti con il carsismo naturale e uno splendido scenario. Qui troverete bellissime spiagge di ghiaia, una linea zip recentemente aperta per coloro che cercano i piaceri dell'adrenalina e la linea zip è proprio sopra il mare. Ma non è tutto, ecco un centro per la salvaguardia degli zoccoli biancastri, recentemente rinnovato e nella nuova macchina ti dà l'opportunità di sperimentare un volo nella realtà virtuale, dove diventi un sup. Inoltre, offrono visite turistiche e istruzione relative alle spalle e modi per prendersi cura di loro non estinti. Oltre a questo, hai la meravigliosa parte di Tramontane che puoi sperimentare i quad che puoi noleggiare a Pansion Tramontana, mentre puoi percorrere la bellissima foresta che puoi percorrere per strade romane, grotte e vari altri interessanti edifici storici culturali nella zona .

Cres

Come abbiamo passato Beli, continuiamo a Cres. Cres è il centro dell'isola di Cherso, con la sua popolazione di 3000 abitanti, nota per il suo olio d'oliva domestico e ettari di terra olivicola. Inoltre, Cres è famosa per le sue prelibatezze dai fichi ai prodotti a base di carne di agnello. La città e il centro stesso rendono le strade un labirinto, e se non conosci la strada giusta, la strada ti porterà sempre in un posto nuovo. I resti della Grecia e dei fiumi sono stati trovati nella città stessa. Per conoscere la tradizione di questa montagna e l'isola stessa, ti consigliamo di visitare il museo del crescus situato nel palazzo araldico-rinascimentale di Arsan.

Lubenice

Mentre ci avviciniamo all'isola di Lussino, arriviamo al segno di Lubenice, rotolando su lunghe strade, lontano da tutti i principali centri dell'isola. Situato su una collina, con una bellissima vista sul mare, e una bellissima spiaggia sabbiosa, ci vogliono 30 minuti per camminare sulla strada ripida. Questa città è stata abitata per oltre 4000 anni e la città stessa è stata ben consolidata e strategicamente importante durante i mesi invernali. Durante i mesi estivi puoi venire a divertirti, tranne le serate Watchtower della musica rinascimentale.

Osor

Finalmente arrivammo all'ingresso di Losinj, a Osor. Il posto più importante della storia, specialmente nell'impero romano, quando Osor era una città sviluppata e consolidata, un centro marittimo. La città divenne una città romana già nel 167 aC. . A quel tempo, era un porto importante e un centro commerciale, mentre la città stessa non è neanche lontanamente vicina a un porto. Oggi, Osor è una città culturale e storica, pericolosa per una parte delle mura marittime, e ogni anno nei mesi estivi è diventata nota al pubblico per le sue serate musicali in stile Osman. E per conoscere meglio la storia di questa città, esplorarne l'interno e i cambiamenti che avvengono dall'entrare nel mondo esterno in uno dei principali centri di affari marittimi ai tempi dell'impero romano nell'area del Quarnero. Vedi anche l'interessante collezione di monumenti storici artificiali ai luoghi di interesse di oggi conservati nel Museo di Osor.

Nerezine


Dopo aver passato il ponte a Osor, ti aspetteresti Nerezine. Un posto che è stato un affare frenetico nella storia si è trasformato e divenne famoso per la fabbricazione di barche di legno. Oggi, il vecchio ponteggio è regolato dal porto turistico per ospitare un numero maggiore di yacht e barche a vela, rafforzando così lo spettro turistico dei luoghi. Nel resort troverete 2 campeggi in riva al mare, bellissime spiagge costiere, e se siete un po 'lontani dal luogo troverete un giro in spiaggia che vi affascinerà con i suoi famosi hamburger e una spiaggia sabbiosa.


Mali Lošinj


Il centro principale e la città più grande di tutte le isole della Croazia, ha 7000 abitanti e si sta diffondendo e sviluppando ogni anno. Inconsciamente conosciuto per la costruzione navale, che è stato sviluppato oggi ma non tanto come prima. Grazie alla regola austro-ungarica, che, investendo nelle ville che oggi compongono questo luogo, ha stimolato il turismo, che oggi è il principale ramo della sopravvivenza dell'isola della pesca e dell'agricoltura. La città stessa fu ri-italianizzata dopo il dominio austro-ungarico e annessa all'Italia fino al 1942, quando l'isola fu restituita alla Croazia. Il numero più basso di abitanti dopo la guerra era 2200. Con lo sviluppo del turismo, Lussino è ora posizionato sulla mappa del mondo come una delle destinazioni estive più famose. Oltre al ritrovamento della statua in bronzo di Apoksiomen, fu costruito uno speciale museo di 5 stanze, in cui si raccontava la storia dell'epoca in cui i gabbiani galleggiavano in questi mari e il modo in cui questa antica statua prese il suo posto